• Riccardo Barilla
  • Giambattista Bodoni
  • Vittorio Bottego
  • Cardinal Ferrari
  • Giovannino Guareschi
  • Padre Lino Maupas
  • Maria Luigia d'Austria
  • Parmigianino
  • Renzo Pezzani
  • Arturo Toscanini
  • Giuseppe Verdi

  • Gazzetta di Parma

  • Renzo Pezzani
  • Renzo Pezzani nato a Parma il 4 giugno 1898, da una modesta famiglia di stimati artigiani, aveva conseguito il diploma di maestro elementare nel 1921 e aveva subito vinto il concorso per l'insegnamento nelle scuole cittadine. Il suo primo libro di poesie in lingua, dal titolo "Artigli" suscit˛ subito viva attenzione per la freschezza delle pagine e l'intensa emotivitÓ che si sprigionava da quelle pagine. Pezzani fond˛ quindi la rivista "Difesa artistica" e pochi anni dopo una crisi religiosa lo riport˛ verso il cristianesimo meditante.

    La nota pi¨ alta della sua vita spirituale e del suo amore per Parma resta comunque racchiusa in 3 volumi di poesai dialettale, che si possono giustamente ritenere la trilogia poetica della nostra gente: "Bornisi", "Tarabacli", "Oc luster". Renzo Pezzani si Ŕ spento nella sua casa di Castiglione Torinese il 14 luglio 1951, tra le braccia della madre per una emorragia interna. L'ultimo pensiero dedicato ai parmigiani l'aveva espresso nella collana di versetti offerti ai coristi della "Verdi" in occasione della prima esecuzione del "Inno a Parma" delle cui parole era autore, per la musica di Ildebrando Pizzetti.

    Dopo la morte, la Famijia Pramzana ha sempre ricordato il poeta, dal primo anniversario fino al 1973, quando nel 75░ anniversario della nascita la Famijia ha fatto apporre una lapide sulla facciata della casa natale del poeta.




    Home | Parma Ŕ... | Shopping | info@parmaitaly.com


    Produced by ParmaItaly.com