Premio Sant'Ilario Dal gennaio del 1987 ogni anno in occasione della festa del Patrono della cittÓ viene attribuito il Premio Sant' Ilario ai cittadini:"...che abbiano in qualsiasi modo contribuito a rendere migliore la vita dei singoli e della comunitÓ e ad elevare il prestigio della cittÓ..."

(In ordine alfabetico..)
 

2000 2001 2002 2003 2004
1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999



Hanno ricevuto il Premio S.Ilario 1989:

Medaglia d'oro della cittÓ di Parma PIERLUIGI BORMIOLI per avere operato con perizia e dedizione nella propria azienda, guidandola a primeggiare nel proprio settore in campo nazionale ed internazionale, contribuendo al benessere della cittÓ e dei suoi abitanti.

Medaglia d'oro della cittÓ di Parma a BALDASSARRE MOLOSSI , insigne giornalista e scrittore, direttore della Gazzetta di Parma per aver contribuito alla conoscenza ed all'affermazione delle peculiari tradizioni storiche e culturali della cittÓ, diffondendo tra la nostra gente l'amore per la storia civile, la conoscenza del presente l'attesa per l'avvenire.

Medaglia d'oro della cittÓ di Parma a ALDO NOTARI, per la passione e l'impegno dimostrati nel dare impulso all'attivitÓ sportiva, agonistica e giovanile parmense, rappresentandola con prestigio in sede nazionale.

Medaglia d'oro della cittÓ di Parma a MARIO TOMMASINI, per le battaglie civili volte al superamento dell'emarginazione delle persone in condizioni di debolezza e fragilitÓ, per l'affermazione dei principi di solidarietÓ, amore e giustizia per il maggior benessere della nostra gente.

Medaglia d'oro della cittÓ di Parma a GIAN PAOLO USBERTI, per aver diretto con intelligenza e lungimiranza l'antico Ateneo parmense verso nuovi e qualificati traguardi contribuendo allo sviluppo della cultura, dell'arte, della ricerca, procurando maggior prestigio e benessere alla cittÓ ed alla sua gente.

Attestato di Civica Benemerenza aRENZO BOMPANI. per la competenza professionale, la sensibilitÓ umana e l'impegno civile con cui esercita la professione medica a favore degli infermi e degli anziani della cittÓ.e del folclore locali.

Attestato di Civica Benemerenza a FAUSTO CANTARELLI, per la costante attivitÓ di studioso ed organizzatore, in favore dell'aggiornamento tecnico e scientifico dell'agricoltura parmense, contribuendo con ci˛ al maggior benessere della nostra gente.

Attestato di Civica Benemerenza a MARIA CARRA . per aver operato per quarant'anni con grande perizia artigianale nella sartoria del Teatro Regio, mantenendo viva una professione altamente qualificata.

Attestato di Civica Benemerenza a GUGLIELMO CATUZZI. per l'attivitÓ in favore dello sviluppo dell'impiantistica e dell'organizzazione sportiva della nostra cittÓ.

Attestato di Civica Benemerenza a UGO FALAVIGNA. per avere conservato e sviluppato la tradizione dell'arte pasticciera parmense, proseguendo una raffinata professione artigianale.

Attestato di Civica Benemerenza a MAURIZIO SILVA. per avere sviluppato con grande sensibilitÓ e rigore professionale, unitamente ai propri familiari, l'arte tipografica, continuando una tradizione di stile e cultura.

Attestato di Civica Benemerenza a ERCOLE ZANONI. impegnato quotidianamente come volontario presso la mensa dell' Accoglienza, con dedizione e sacrificio personale nel soccorso degli emarginati.



Home | Who's Who


Produced by ParmaItaly.com